Proteggiti dalle frodi bancarie online

Impara a riconoscere chi finge di essere la tua banca

Leggi i nostri suggerimenti e in caso di dubbio non esitare a contattarci.
Guarda il video

Le frodi bancarie online sono ormai all’ordine del giorno.
Scopriamo insieme come evitare di cadere in queste trappole.

Come proteggerti dalle frodi online?

Tieni sempre a mente che:

Non saranno mai Fideuram o Intesa Sanpaolo a contattarti (via email, sms, telefono o sui social) per chiederti codici personali (come password, codici di accesso ai servizi online, numeri delle tue carte di pagamento) *

Nelle comunicazioni Fideuram o Intesa Sanpaolo non inseriscono mai link a pagine o applicazioni esterne in cui sia richiesto l'inserimento di codici personali **

Gli aggiornamenti delle App avvengono sempre e solo attraverso gli store ufficiali

*Se sei tu a chiamare il Servizio Clienti per assistenza o operazioni potranno esserti richiesti i codici

**Fanno eccezione le notifiche che aspetti a seguito di una procedura online (ad esempio, operazioni tramite Fideuram Online o Alfabeto di Fideuram). Dall’app o dal sito sei sempre avvisato dell’arrivo del messaggio e nel testo ti verrà descritta l’azione che stai per compiere. In ogni caso, il link contenuto non rimanderà mai a pagine che richiedano l’inserimento dei tuoi codici.

Hai ricevuto una comunicazione dalla banca?

Anche se in apparenza ti scrive Fideuram o Intesa Sanpaolo, potrebbe trattarsi di una falsa comunicazione. Può sembrare infatti (cosiddetto attacco "spoofing") che l’email o sms provenga da un mittente di cui ti fidi, incluse Intesa Sanpaolo o Fideuram. Presta molta attenzione perciò non solo al mittente ma anche al contenuto e ai dettagli del messaggio. E ricorda: se ti vengono richiesti codici o dati personali (password, numeri di carta di credito, codici di accesso,) si tratta certamente di un tentativo di truffa.

Come comunichiamo
con te?
Gli unici mittenti o numeri da cui
la banca può mettersi in contatto con te
sono quelli che trovi in questa sezione
I NOSTRI CONTATTI
Hai ricevuto una comunicazione sospetta?
Alcuni casi pratici per aiutarti
a distinguere le comunicazioni false
da quelle autentiche.
GUARDA GLI ESEMPI

Pensi di aver subito una frode bancaria online
o un tentativo di frode?

Hai ricevuto comunicazioni sospette all’apparenza provenienti dalla banca con richiesta di dati personali, numeri di conto, password o carta di credito? Hai il dubbio di aver lasciato i tuoi dati su un sito contraffatto?
Rivolgiti subito alla tua filiale Fideuram o al Servizio Clienti.

COME CONTATTARCI

Fai la tua parte anche tu

La prevenzione è la migliore arma per difendersi dalle frodi bancarie online, di qualunque tipologia.
Tu con i tuoi comportamenti hai un ruolo importante.

Tieniti aggiornato
Tieniti aggiornato
I sistemi utilizzati sono in continua evoluzione,
perciò è importante informarsi sulle truffe
più recenti
Non essere frettoloso
Non essere frettoloso
La prudenza non è mai troppa.
Prenditi il tuo tempo e fai dei controlli appropriati prima di rispondere a qualsiasi comunicazione
Proteggi i tuoi dati
Proteggi i tuoi dati
Non fornire mai i tuoi dati personali (password,
numeri di carta di credito, ecc.) via email, sms
o WhatsApp o telefono

Per approfondire

Impara a difenderti
Quali sono le frodi bancarie online
e a cosa prestare attenzione per proteggere
i tuoi soldi e i tuoi dati personali.
APPROFONDISCI
Adotta i comportamenti giusti
Come proteggere le tue informazioni
personali e stare alla larga dalle
frodi bancarie online.
LEGGI I CONSIGLI
Posta con prudenza sui social network
I nostri consigli per comunicare
sui social in sicurezza.
LEGGI I CONSIGLI

Vuoi saperne di piu’?

Scopri come proteggiamo i tuoi dati.
Scopri come proteggiamo i tuoi dati.
Scopri di più →
Leggi i quesiti sulla Sicurezza.
Leggi i quesiti sulla Sicurezza.
Scopri di più →